Càrå la mé Ruzìnå - Sito Ratatue

Vai ai contenuti

Menu principale:

Càrå la mé Ruzìnå

Canzoni La Bià del Tép
Una versione dal contenuto insolito rispetto a quello delle canzoni dove si narra di amori forzatamente lontani, di fazzoletti utilizzati per asciugare lacrime e di lettere d’amore. In questa storia il protagonista “sfugge” fortunatamente al servizio militare, all’emigrazione per lavoro ed alla guerra, ma la sua amata non lo corrisponde e la sua visione “celestiale” della donna si trasforma in negativo con il volgere degli eventi.


Càrå la mé Ruzìnå
mé pàrte a fà ‘l holdàt
i caèi ó già taiàt
i piöcc ó già copàt
hó móch e dihperàt
al cör mè hè heràt
nò hpèta i mà   riformàt.

Fòdå hét mócå   Ruzìnå
hè pàrte piö holdàt
i mà miå ciapàt
hó partìt e già riàt
an pöl fà la gitå   ‘n dèl pràt.

Ruzìnå amore mio,
sei bella come il sole
sei florida e   gioconda
con gli occhi come l’onda
la pelle rosa   pesca
profuma di mimosa
Ruzìnå amore mio
ti vedo già mia sposa

Càrå la mé Ruzìnå
per pudì laurà
mè tócå dè migrà
hó móch e dihperàt
l’ alìh ó preparàt    nò
hpètå i mà ciamàt
laureró ché ‘n   paèh.

Fòdå hét mócå   Ruzìnå
hè gó piö de migrà
laùre fò dè cà
pohtå ‘n gà miå dè hpedì
en rihparmìå la   pènå pò ‘l dìt.

Ruzìnå amore mio
sei bella come il sole
sei florida e   gioconda
con gli occhi come l’onda
la pelle rosa   pesca
profuma di mimosa
Ruzìnå amore mio
ti vedo già mia sposa

Càrå la mé Ruzìnå
mé pàrte pèr la guèrå
el moràl l’è dó   pèr tèrå
i pàrt pò a i riformàcc
ma àrdå té chè cül
la guèrå i la fà mìå
Ruzìnå adèh pàrte   piö.

Fòdå hét mócå   Ruzìnå
he pàrte piö a la guèrå
rèhte ché hùer   tèrå
lacrìme té miå üdàt
cól fahöl tè hè   neteré ‘l nàh.

Ruzìnå amore mio,
sei bella come tante
sei florida e   gioconda
sei anche un poco tonda
la pelle rosa   pesca
profuma di mimosa
Ruzìnå amore mio
chissà poi chi ti sposa

Càrå la mé Ruzìnå
tè hè fé mai troà
pèr mé tè mé   ciulàt
tè hcàpet comè ‘n gàt
tè mè halüdet piö
hó móch e dihperàt
come ‘n pì chè l’à   fàdå ‘n dèl làt

Te hé contéta   Ruzìnå
tè hpùdet Burtùli
bèle gìte ‘n dèl   bóhch
bèle  gìte ‘n dèl pràt
con lü  tè ghé dàt   tè ghé dàt

Ruzìnå amore suo,
eri bella come tante
eri florida e   gioconda
adesso sei rotonda
la pelle butterata
profuma di pancetta
Ruzìnå hcultèm mé
ma và a fàt .....
Cara la mia Rosina
io parto a fare il soldato
i capelli ho già tagliato
i pidocchi ho già ammazzato
sono triste e disperato
il cuore mi si è chiuso
no aspetta mi hanno riformato

Perché sei triste Rosina
se non parto più soldato
non mi hanno preso
sono partito e già tornato
possiamo fare la gita nel prato

Rosina amore mio,
sei bella come il sole
sei florida e gioconda
con gli occhi come l’onda
la pelle rosa pesca
profuma di mimosa
Rosina amore mio
ti vedo già mia sposa

Cara la mia Rosina
per poter lavorare
devo emigrare
sono triste e disperato
la valigia ho preparato
no aspetta mi hanno chiamato
lavorerò qui in paese

Perché sei triste Rosina
se non devo più   emigrare
lavoro fuori casa
posta non dobbiamo   spedire
risparmiamo la   penna e anche il dito.

Rosina amore mio
sei bella come il sole
sei florida e gioconda
con gli occhi come l’onda
la pelle rosa pesca
profuma di mimosa
Rosina amore mio
ti vedo già mia sposa

Cara la mia Rosina
Io parto per la guerra
Il morale è a terra
partono anche i riformati
ma guarda che fortuna
non fanno più la guerra

Rosina adesso non parto più.
Perché sei triste Rosina
se non vado più alla guerra
resto qui, vivo
lacrime non hai versato
con il fazzoletto ti pulirai il naso.

Rosina amore mio,
sei bella come tante
sei florida e gioconda
sei anche un poco tonda
la pelle rosa pesca
profuma di mimosa
Rosina amore mio
chissà poi chi ti sposa

Cara la mia Rosina
non ti fai mai trovare
per me mi hai fregato
scappi come un gatto
non mi saluti più
sono triste e disperato
come un bambino che l’ha fatta nel latte

Sei contenta Rosina
sposi Bortolino
belle gite nel bosco
belle gite nel prato
con lui hai dato molto

Rosina amore suo,
eri bella come tante
eri florida e gioconda
adesso sei rotonda
la pelle butterata
profuma di pancetta
Rosina ascoltami
ma vai a farti......
Per news ed eventi visita
la Nostra pagina Facebook
Torna ai contenuti | Torna al menu