Èco perche’ - Sito Ratatue

Vai ai contenuti

Menu principale:

Èco perche’

Canzoni La Bià del Tép
Una canzone che parte dalla filastrocca, raccontata dalla nonna Marietta, nella quale si dice che musicisti, cacciatori e pescatori con le loro attività sono destinati ad essere sempre al verde.

(Rit.)
Chi mìrå, chi tirå     
chi hùna la lìrå
chi pèhcå có l’àm
i mör dé la fàm

Èl pàrt a la matìnå
quàn chè l’è amò hcür
con al hò hciopetù
cargàt come ‘n ahnì
Giacù hcarpù é capèl
per nà a copà l’odèl
‘n quàch vólte ‘l gà ‘l cagnì
e ‘n tàhcå ‘l butiglì
al cahadùr chè mirå
chè ’l tègn al fiàt pò ‘l tìrå

Rit.

Al hùnå la chitàra
de quàn chè l’iå amò pì
al pìcå chèle córde
chè ‘l trèmå ‘l cumudì
tra ‘na hunàdå e l’ótrå
‘l ghè ‘mpiàntå ‘n hunilì
he ‘l càntå a piénå ùh
ghè é i vèrem ai horèch
al hunadùr chè hùnå
con al hò chitarù

Rit.

Con hétoi, làrve, móhche,
caalète é caagnì
àm fìl cói cügianì
htopài e htrahitì
setantaquàter càne
déh chìli dè cagnòcc
hedèlå per al vìf
e pò al campanilì
al pehcadùr che pèhcå
con al hò canetù

Rit.  

Èco perché
mé ghè nó mai gnè ü
hó mé chèl cahadùr
con al hò hciopetù
hó mé chèl hunadùr
con al hò chitarù
hó mé chèl pehcadùr
con al hò canetù
èco perché
mé ghè nó mai gnè ü

Chi mìrå, chi tirå
chi hùna la lìrå
chi pèhcå có l’àm
i mör dé la fàm
(Rit.)
Chi fa il cacciatore
chi fa il suonatore
chi fa il pescatore
muore di fame

Parte al mattino
quand’è ancora buio
con il suo fucilone
carico come un asinello
giaccone scarponi e cappello
per andare a uccidere l’uccello
qualche volta porta il cagnetto
e in tasca il bottiglino
Il cacciatore che mira
che trattiene il respiro e poi tira

Rit.

Suona la chitarra
da quando è bambino
picchia su quelle corde
che trema il comodino
tra una canzone e l’altra
ci mette un sonnellino
se canta a piena voce
vengono i vermi ai i topi
Il suonatore che suona
con la sua chitarra

Rit.  

Con vermi, larve, mosche
cavallette e cestino
Amo filo coi cucchiaini
galleggiante e straccetto
settantaquattro canne
dieci chili di cagnotti
secchio per il vivo
e anche il campanellino
il pescatore che pesca
con il suo cannone

Rit.

Ecco perché
io non ho mai un soldo
sono io quel cacciatore
con il suo fucilone
sono io quel suonatore
con il suo chitarrone
sono io quel pescatore
con il suo cannone
ecco perché
io non ho mai un soldo

Chi mìrå, chi tirå
chi hùna la lìrå
chi pèhcå có l’àm
i mör dé la fàm

Per news ed eventi visita
la Nostra pagina Facebook
Torna ai contenuti | Torna al menu