Danza Cristina - Sito Ratatue

Vai ai contenuti

Menu principale:

Danza Cristina

Canzoni Quàter Bòte
 
Un fuoco arde dentro un camino ed è là
che una fanciulla attende, chissà.
Un nuovo giorno è trascorso in aiuto di chi
la guerra ha reso nella povertà

Fermo e Glisente i fratelli al seguito son
di Carlo Magno e combattono già,
lasciano i segni del suo passaggio da qua
nella conquista di terre e città.

Dimmi tu chi sei,
dimmi dove sei o no
(non ti riconosco, non ha un senso questo)
dimmi cosa fai,
dimmi cosa vuoi da noi ?

Danzo come il fuoco lento,
danzo con il vuoto dentro,
danzo con il vento contro,
danzo e penso,

Danzo con i polsi al ventre
danzo con le mani aperte,
danzo ancora con le mani giunte e prego.

Parte in cammino cercando notizie dei suoi
con la speranza di parlare a lor.
Li scorge e li riconosce malgrado sian là
tra tutti gli uomini armati del re.

Sotto un mantello a raggiungerli riesce da sé
e senza indugio si mostra com’è.
A ognuno dice: ”Ripensa alla vita che fai
non puoi uccidere i fratelli tuoi.

Lascia questa scia
tornatene via con me
(io ti riconosco, ha più senso questo)
fuggi via da qui, fai la sola scelta giusta.”

Danza come il fuoco lento,
danza con il fuoco dentro,
danza con il vento contro,
danza quando vuoi,

Danza con i polsi al ventre
danza con le mani aperte,
danza ancora con le mani giunte e pensa.

Fermo e Glisente la ascoltano e rimorso è già
Cristina dice delle verità
In un abbraccio si legano promesse che
da ora cambian la vita dei tre.

Facendo il bene e in preghiera eremiti saran
divisi, ma con il cuore seren
Lo sguardo al cielo conduce il lor passo finché
ognuno sceglie una vetta per sé.

Danza come il fuoco lento,
danza con il fuoco dentro,
danza con il vento contro,
danza quando vuoi,

Danza con i polsi al ventre
danza con le mani aperte,
danza ancora con le mani giunte e pensa.

Su quelle vette, la sera, tre fuochi son lì
i tre fratelli si parlan così
Danzan come un fuoco lento.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Per news ed eventi visita
la Nostra pagina Facebook
Torna ai contenuti | Torna al menu